Daniel Roscia

Daniel Roscia
Daniel Roscia – Clarinetto

Ha studiato presso il conservatorio di musica “F.A.Bonporti” di Riva del Garda sotto la guida del Professor Lorenzo Guzzoni, dove ha conseguito il biennio solistico con la votazione 110 e lode e menzione. Si perfeziona anche in clarinetto basso con il medesimo insegnante, Davide Pietro Lattuada e Paul Richards.

Ha fatto parte dell’ Orchestra Nazionale dei Conservatori dal 2012 ed è stato selezionato come solista (in duo) con l’orchestra Haydn di Bolzano;
Collabora inoltre con Ensemble Zandonai, Orchestra Haydn, Orchestra del conservatorio F.A. Bonporti di Trento, Orchestra del Festival Pianistico Internazionale di Brescia e Bergamo, Symphonic Orchestra India, ISA (Istituzione Sinfonica Abruzzese); ha partecipato all’ ultima stagione del Trentino Music Festival come membro dell’ orchestra in occasione dei corsi di perfezionamento della Music Academy International di New York.
È Risultato idoneo nel 2014 (riserva) e nel 2015-2016 (membro effettivo) alla European Union Youth Orchestra (EUYO), all’ Orchestra Giovanile Italiana, all’ Orchestra del Teatro Olimpico di Vicenza e nel 2015 è stato riconfermato 1° Clarinetto nell’ Orchestra Nazionale Sinfonica dei Conservatori; inoltre è risultato finalista (unico Clarinetto) al concorso indetto dalla Società Umanitaria; Lo scorso anno ha vinto il concorso “Premio Abbado” indetto dal Miur nella sezione Clarinetto.

Quest’anno è stato selezionato dalla Budapest Festival Orchestra in qualità di clarinetto e clarinetto basso, per prender parte ad un apprendistato della durata di un anno inoltre è risultato idoneo all’audizione indetta dalla Rai nel ruolo di “clarinetto di fila”.

Si è esibito in alcuni dei teatri ed anfiteatri più importanti d’ Europa: Musikverein, Concertgebouw, Usher Hall Edinburgh, Konzarthaus Berlin, Grafenegg, Teatro dell’ Opera di Roma, Teatro Verdi Trieste, Teatro Nuovo Giovanni da Udine, Auditorium Haydn, Arena di Verona, Teatro Antico di Taormina.

Ha collaborato con orchestre sinfoniche ed ensemble di fiati della provincia di Brescia, Bergamo, Trento quali: Orchestra “Gianandrea Gavazzeni” di Vallecamonica e Orchestra a fiati “Liceo Rosmini” di Rovereto.
Ha suonato sotto la direzione di Bernard Haitink, Gianandrea Noseda, Vasily Petrenko, Xian Yhang, Bruno Aprea, Gerard Korsten, Ennio Morricone, J. David Jackson, Stefan Mosteller, Peter Stark, Giancarlo Gazzani, Antonino Fogliani, Giuliano Carella, Carlo Boccadoro.

Ha collaborato a diverse registrazioni di cd e dvd con orchestre, case editrici, gruppi musicali, formazioni da camera di musica contemporanea e classica ed ha collaborato con Mediaset e Rai in diversi programmi e dirette televisive in Italia e all’ estero.
Ha partecipato agli stage musicali di Mate Bekavac in Austria negli anni 2009-2010-2011; Charles Neidich; Andreas Sundin simulazione audizione d’ orchestra nell’ anno 2011; Lorenzo Coppola perfezionamento nei brani settecenteschi; Calogero Palermo all’interno della rassegna “Musica Riva Festival” nel 2013 e nel 2014.
Ha all’attivo concerti in Germania, Belgio, Ungheria, Austria, Polonia, Olanda, Scozia, Serbia e Slovenia sia da solista che da orchestrale.
Recentemente ha inciso per Scomegna, un brano inedito di Stéphane Kregar per clarinetto solo e orchestra di fiati.
Collabora con numerosi formazioni da camera: oltre ad essere membro del “Quadrophobia” quartetto nato nel 2010 formato da Clarinetto, Sax, Fagotto e Clarinetto basso; Con quest’ ultimo ha inciso il cd “In Quattro” nell’ estate del 2012; fa parte del duo “Corde in Aria” formatosi nel 2013 con Diego Cavada.
Attualmente è insegnante in scuole di Musica ed accademie.

Eng.

 

In 2016 he has graduated with 110, lode and honors at the Conservatory “F.A. Bonporti” in Riva del Garda with the Professor Lorenzo Guzzoni. He has also studied bass clarinet with the same professor, with Davide Pietro Lattuada and Paul Richards as well.

 

He has collaborated with Ensemble Zandonai, the Conservatory Orchestra F. A. Bonporti of Trento, Orchestra Haydn, Istituzione Sinfonica Abruzzese, Orchestra of the International Piano Festival of Brescia and Bergamo, Symphonic Orchestra India; He has also participated to the last season of Trentino Music Festival on the occasion of courses of the Music Academy International in New York.

He is a full member of the European Union Youth Orchestra (EUYO) and he was selected for the Italian Youth Orchestra and for the Orchestra Teatro Olimpico in Vicenza.

 

In particular he participated to the master of Mate Bekavac (2009-2010-2011), Charles Neidich, Andreas Sundin, Lorenzo Coppola, Calogero Palermo (2013-2014).

Then in 2012 he participated to the “Orchestra Nazionale dei Conservatori” as 1st clarinet and he was selected as solo (duo) with the Haydn Orchestra of Bolzano;

In 2014 he was in the last round (the only clarinetist) in the Concours named “Società Umanitaria”.

In 2015 was re-elected 1st clarinet in the Orchestra Nazionale dei Conservatori; during the same year he won the “Premio Abbado” contest held by the Ministry of Education in the clarinet section and he was also selected by the Budapest Festival Orchestra as clarinet and bass clarinet, for an apprenticeship of one year.

 

He has played and still plays in Germany, Italy, Belgium, Hungary, Austria, Poland, Holland, Scotland, Serbia and Slovenia as solo and orchestra member.

In particular he has played in some of the best theatres all around Europe like: Musikverein, Concertgebouw, Usher Hall Edinburgh, Konzarthaus Berlin, Grafenegg, Teatro dell’ Opera di Roma, Teatro Verdi Trieste, Teatro Nuovo Giovanni da Udine, Auditorium Haydn, Arena di Verona, Teatro Antico di Taormina.

But he has also played with some of the best conductors worldwide such as Bernard Haitink, Gianandrea Noseda, Vasily Petrenko, Xian Yhang, Bruno Aprea, Gerard Korsten, Ennio Morricone, J. David Jackson, Stefan Mosteller, Peter Stark, Giancarlo Gazzani, Antonino Fogliani, Giuliano Carella, Carlo Boccadoro.

Then he has cooperated in several CD and DVDs recordings with orchestras, chamber ensembles and has collaborated with Mediaset and Rai in different tv-programmes and live television. He has recently recorded for Scomegna, an unreleased piece by Stéphane Kregar for clarinet and wind orchestra.

Finally he is a member of the “Corde in Aria”, a duo with piano formed in 2013 and “Quadrophobia”, a quartet born in 2010 (Clarinet, Sax, Basson, Bass Clarinet); during summer 2012 he recorded with them the CD “In Quattro”.

 

 

SuperPhoto_150222220914-001